Il tema natale del matrimonio

Questa ricerca è dedicata a: tutti coloro che sono curiosi di verificare il collegamento dell’astrologia con gli “eventi” della vita di ciascuno; a chi è nuovo della materia, ma desidera incominciare a capire; anche a coloro che ne sanno più di noi, poiché questa scienza empirica non finisce mai di arricchirci e spronarci a nuovi confronti. Nota: Il matrimonio, nel profondo dei nostri sogni, ci appare come una torta meravigliosa, preparata con amore, confezionata con i migliori ingredienti, ben lievitata, con la crema, i bignè, le decorazioni e la ciliegina in centro. Ma la fantasia è diversa dalla realtà. Il tema Il “tema del matrimonio” viene redatto dal giorno, ora e luogo della firma del

Andrè Barbault

Era solito raccontare di aver intrapreso gli studi astrologici a soli quattordici anni e di averli proseguiti ininterrottamente per tutta la durata della sua vita. Deve la sua fama in gran parte allo sviluppo della teoria dei cicli planetari nell'astrologia mondiale. André iniziò lo studio dell’Astrologia nel 1935, qualche anno dopo la morte del celebre astrologo francese Paul Choisnar, il primo a fornire le basi scientifiche all’astrologia, il cui lavoro fu portato avanti da Michel Gauquelin. Barbault ebbe con quest’ultimo astrologo un rapporto intenso ma altalenante: se all'inizio li univa infatti un'intensa amicizia, dal 1953, anno in cui Gauquelin pubblicò i risultati delle sue ricerche

© 2023 Carla Pretto